space
Novità
Nuovi arrivi a catalogo
 

Scheda prodotto: 9948289 - ( SE SEI SAGGIO RIDI ) LAMPI D' ESTATE (VARIA - VARIA).

9948289 - (   SE SEI SAGGIO RIDI  )     LAMPI D' ESTATE
9948289 - (   SE SEI SAGGIO RIDI  )     LAMPI D' ESTATE
( SE SEI SAGGIO RIDI ) LAMPI D' ESTATE
Lampi d'estate (uno dei migliaia con questo titolo a detta dell'autore) è il primo di una serie di romanzi tutti ambientati nella stessa zona, la tranquillissima campagna inglese, e con gli stessi personaggi, detta "il ciclo del castello di Blandings". In realtà tutti questi romanzi sono molto simili tra loro, sono infatti commedie degli equivoci dove c'è una o più coppie di innammorati che trovano sulla loro strada varie complicazioni (ed equivoci appunto) che mettono a repentaglio il buon fine della loro relazione, il tutto condito da vari e curiosi personaggi che sono in realtà la vera attrazione di tutto il ciclo e di cui in questo primo romanzo cominciamo a fare la conoscenza. Lord Clarence, nono conte di Emsford, il padrone del castello, è un tranquillo signore sessantenne vedovo, un pò sordo (e un pò lento di capoccia anche) con uno smisurato amore per i maiali, ed in particolare per la sua Imperatrice di Blandings, un'enorme scrofa nera che gli permette ogni anno di vincere il primo premio alle varie fiere del settore. Teme soprattutto due cose: gli agguati alla sua campionessa organizzati (molto spesso, ma non sempre, questi agguati esistono solo nella sua mente) dal suo vicino Sir Gregory Parsloe-Parsloe, aspirante politico e anch'egli appassionato allevatore di maiali; e sua sorella minore Lady Constance, che lo stressa con le sue continue proteste su tutto quello che può portare in cattiva luce il buon nome degli Emsford (cioè un pò tutto). Per fortuna di Clarence c'è l'altro suo fratello minore Galahad Threepwood, ex libertino impenitente, che gli fa compagnia e lo sostiene mentre si trova al castello per scrivere un libro di memorie (libro temutissimo, per le rivelazioni che potrebbe contenere visto il passato di Galahad, da tutta la nobiltà inglese). Vi è inoltre il segretario personale del conte, Hugo Carmody, che ha una relazione con la nipote di Clarence, Millicent; che deve rimanere segreta perchè sarebbe fortemente osteggiata, soprattutto da Lady Constance, a causa del differente lignaggio del loro sangue. Nella stessa situazione si trova anche Ronnie Fish, nipote anche lui del conte e grande amico di Hugo, innamoratosi di una corista ballerina nera, Sue Brown, e costantemente impaurito dal veto che sua madre, Lady Julia (altra sorella di Clarence), e sua zia Constance potrebbero porre se venissero a conoscenza di tale relazione. La trame non ha nulla di particolarmente originale (maiali a parte) e lo stile di scrittura è quello classico della commedia inglese, piacevole e scorrevole. Forse non un capolavoro ma quello che è sicuro è che vi farete un mare di grasse risate nel leggervelo; per questo ve lo consiglio, soprattutto
EAN:
Editore: BIETTI MILANO

Condizione: Nuovo;
€ 0,00 
Prodotti più visti